Campi Avventura

Campi Estivi - Viaggi e campi Scuola - Vacanze Natura

scroll down

Erpetologi o archeologi per un giorno

Importanza delle zone umide, delle piane alluvionali, delle modificazione dell’uomo negli alvei dei fiumi, delle specie autoctone e loro salvaguardia, grazie ai centri di ricupero. Approfondimento storico. Questa gita che può essere improntata su uno solo dei due possibili

OBIETTIVI DIDATTICI

Questa gita che può essere improntata su uno solo dei due possibili aspetti didattici che la città di Albenga offre o entrambe: storico che può a sua volta essere diviso a seconda della classe e del conseguente curriculum scolastico in storia romana o storia medievale, grazie ai diversi periodi del tessuto urbano di Albenga e della presenza in città di un importante museo.
Naturalistico grazie al fatto che Albenga sorge sull’unico fiume della Liguria, il Centa, dove si trova il centro EMYS. Questa struttura è un centro di ricupero di una tartaruga palustre autoctona e si pone come importante strumento di divulgazione verso le scuole, sui temi legati alla salvaguardia della natura nella Provincia di Savona. Dispone di un’aula interna e un ampio prato con tavoli e panche.

ATTIVITÀ

Visita alla città di Albenga ed al museo navale che espone al suo interno anfore vinarie, provviste, elmi ed utensili risalenti al I sec ac. rinvenuti durante il ritrovamento del relitto di una nave romana naufragata al largo di Albenga. Escursione lungo il fiume Centa e approfondimenti sull’ambiente fiume, attività didattica presso il Centro Emys

Back to Top

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili anche di terze parti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta il salvataggio dei cookie sul proprio dispositivo. Per saperne di piu'

Approvo